Cristalloterapia Olistica

La Cristalloterapia Olistica è la disciplina delle tecniche energetiche eseguite attraverso dei supporti sotto forma di minerali grezzi, pietre lavorate e cristalli, selezionati in base al particolare stato energetico della persona per ripristinarne lo stato di equilibrio.

E’ Olistica perchè i nostri supporti vengono scelti secondo i principi della teoria dei Cinque Elementi Taoisti, in base alle loro proprietà chimico-fisiche, alla loro storia, usi e simbologie tradizionali.
Con questo metodo individuiamo un supporto in armonia con il lavoro da svolgere , garantendo il migliore risultato.

Quali pietre scegliere?

La moderna “Cristalloterapia” tende a considerare ed esaltare soltanto le qualità energetiche dei minerali e dei cristalli, ignorando completamente tutte le altre caratteristiche, soprattutto quelle chimico-fisiche. Sebbene questo atteggiamento sia molto diffuso, è pericoloso perchè molti minerali, anche di uso comune, se mal utilizzati possono nuocere alla salute attraverso sia il contatto fisico che la respirazione, per non parlare degli effetti sul sistema energetico degli organi.

Per questo motivo è essenziale saper distinguere le qualità che sono loro attribuite sulla base di esperienze comprovate dalla Tradizione, e quali invece sono mero frutto di superstizioni, o peggio di speculazioni commerciali.

E’ vero che i cristalli e i minerali hanno una storia di impiego molto antica dal punto di vista energetico, terapeutico e spirituale, ma è anche vero che le indicazioni sul loro utilizzo non sono quasi mai state assolute , anzi sono spesso discordanti e talvolta addirittura opposte, anche all’interno di una stessa Tradizione.

L’autentica Cristalloterapia è Talismanologia

Queste differenze dipendono dal fatto che, al di là dalla loro natura, praticamente tutte le sostanze possono essere utilizzate come supporto di una pratica Tradizionale, purché la scelta abbia un senso preciso e fondato nella visione dell’operatore che le utilizza.

In altre parole, possiamo parlare di autentica Cristalloterapia soltanto se i minerali impiegati sono stati resi Talismani.

La parola Talismano viene dall’arabo TELSAMAN o TILSAMAN, (figura magica/astrologica) con derivazione dal greco TELESMENA, da TELEO (consacro, rendo perfetto ), quindi indica un oggetto che è stato consacrato in una cerimonia religiosa.

Questo chiarisce che il supporto manifesta le sue peculiari proprietà grazie all’intervento del sacerdote, che con la sua tecnica lo rende capace di canalizzare l’energia divina attraverso il rito.

Nella Tradizione Taoista, l’arte di produrre talismani è all’origine della stessa Medicina Cinese: si passò dall’utilizzo del Qi per vivificare e trasmutare i simboli magici alla stessa tecnica applicata al corpo umano per correggerne le funzioni vitali.